venerdì 5 luglio 2013

Manifestazione spontanea a Lampedusa

Corriere Immigrazione - Una ventina di Eritrei, tra gli oltre 250 migranti giunti a Lampedusa nelle giornate di martedì e mercoledì scorsi, hanno manifestato venerdì per rivendicare il diritto di asilo. Il corteo si è mosso dal Cspa di contrada Imbriacola giungendo fino al piazzale della chiesa, nella centrale Via Roma, dove è stato fermato dalle forze dell’ordine. 

video
Presente alla manifestazione l’ex-senatrice leghista Angela Maraventano e numerosi giornalisti. Non è stato possibile chiarire le motivazioni e le dinamiche dell’episodio, dal momento che le autorità competenti sono impegnate in toto nell’organizzazione della visita di papa Francesco I in programma per il prossimo lunedì. È certo che tra i partecipanti di cittadinanza eritrea ci fosse il gruppo di migranti che da giorni si rifiuta di collaborare alle procedure di identificazione. Al momento la situazione nel Centro di accoglienza dell’isola, dove sono presento circa 112 migranti, rimane comunque tranquilla, e non sono previsti nuovi arrivi dato il peggioramento delle condizioni meteo.

Matteo Pasquini
Borderline Sicilia